Perché KEVIN®

KEVIN® si occupa di prevenire i furti

Abbiamo sviluppato KEVIN® come “omaggio” a Kevin del film “Mamma ho perso l’aereo”, dove il ragazzino protagonista posizionava cartoncini, suonava musica, utilizzava effetti luminosi e sonori per spaventare i ladri. Il prodotto KEVIN® produce effetti sonori e luminosi realistici, in modo che tutti i passeggeri pensino che ci sia qualcuno in casa. È possibile anche personalizzare i propri suoni e utilizzare KEVIN® come altoparlante Bluetooth, nonché personalizzare le riproduzioni e gli effetti di KEVIN® tramite l’app e impostare un orario in cui si desidera che KEVIN® simuli. Con questo metodo, i ladri non sapranno che non siete in casa e quindi passeranno alla casa successiva.

Sei motivi per cui in ogni casa ci dovrebbe essere un KEVIN®

1. I furti avvengono più spesso di quanto si pensi … e la maggior parte delle persone si limita a osservarli

Nel 2021 in Italia sono state registrate circa 182.000 denunce per furto in abitazione: circa un furto ogni 3 minuti¹. I numeri per il 2022 non sembrano cambiare e, al contrario, sembrano ritornare ai ritmi del periodo pre-Covid, dove quasi si sfiorava il milione di casi all’anno². Sono sicuramente dei dati preoccupanti, che ci segnalano che nonostante il notevole rallentamento di effrazioni in proprietà privata durante la pandemia, quando tutti eravamo in casa, ora i furti stanno pian piano riprendendo a verificarsi sempre di più. Secondo il Rapporto sulla Sicurezza 2021 di Censis³, 9 milioni di Italiani hanno paura di rimanere soli in casa in orari notturni. Questo dato indica un 15% dell’intera popolazione nella Penisola che non si sente al sicuro a casa propria e che, di conseguenza, è consapevole dell’importanza del tema della sicurezza.

A conferma di ciò, tra i vari sistemi di protezione disponibili sul mercato, c’è circa un 90% che opta per averne almeno uno.  Sempre secondo i dati Censis, due italiani su tre dispongono di una porta blindata, il 37% di un sistema d’allarme, il 32,8% di inferriate a porte e/o finestre; il 30,3% ha un sistema di videosorveglianza e, infine, il 19,6% custodisce gli oggetti di valore in una cassetta di sicurezza. In questo quadro generale, i sistemi di allarme sembrano essere quelli più quotati, tuttavia, la loro criticità risiede nel fatto che in pochissimi casi impediscono i furti, in quanto la maggior parte si limita a monitorare e rilevare i ladri:

¹ CNA analysis on ” Furti in casa: “Nel 2021 uno ogni 3 minuti. Tante famiglie ancora senza protezioni o allarme.”“| RaiNews. (2022, August 10). www.rainews.it. Furti in casa: “Nel 2021 uno ogni 3 minuti. Tante famiglie ancora senza protezioni o allarme” (rainews.it)
² Furti, il trucco dei ladri per entrare con le finestre a ribalta socchiuse: basta una corda e un tubo di cartone. (2022, Agosto 16). www.ilmattino.it. Furti, il trucco dei ladri per entrare con le finestre a ribalta socchiuse: basta una corda e un tubo di cartone (ilmattino.it)
³ 2° Rapporto sulla Sicurezza in Italia. | Censis & ConFEDERSICUREZZA. (2021, Aprile 20). www.censis.it. https://www.censis.it/sites/default/files/downloads/Rapporto%20finale.pdf 

I dati sui furti con scasso riportano che la maggior parte di essi si verificano durante gli orari notturni, tra le 18 e le 22 o anche dalle 1 alle 3 di notte. Spesso i ladri ci mettono meno di 10 minuti ad irrompere in un’abitazione e quando scappano con la refurtiva, si calcola che il valore derubato ammonti approssimativamente a 7000 €. I furti con scasso accadono sia a privati che ad aziende: nel primo caso, la città più colpita è Ravenna, mentre nel secondo, è Milano. Queste informazioni evidenziano, inoltre, che il Nord Italia soffra più furti rispetto al Centro e al Sud. Nonostante le varie casistiche sopraelencate, una costante che vale in qualsiasi area tu viva è che un ladro non entra in una casa dove pensa di trovare il proprietario o chi per lui. Di qui, fingere che ci sia qualcuno in casa diventa un espediente fondamentale!

Home Burglary Rates Around the World | Budget Direct. (n.d.). Auto & General. https://www.budgetdirect.com.au/home-contents-insurance/home-safety/home-security/global-burglary-rates.html

2. Un sistema di allarme non impedisce ai ladri di introdursi in una casa

Oggi sempre più persone acquistano telecamere e sistemi di allarme. In Svizzera si prevede che entro il 2026 il 20% dell’intera popolazione avrà una forma di protezione contro i ladri. Le case prive di sistemi di sicurezza hanno il 75% di probabilità in più di subire un’intrusione⁴. Quindi, possedere un sistema di protezione comporterà maggiori probabilità di tenere lontani i ladri. Dieci anni fa, il 60%⁵ degli scassinatori avrebbe cercato un bersaglio alternativo se avesse trovato un sistema di allarme. Tuttavia, la metà di questi scassinatori continuerebbe a introdursi in un’abitazione anche in presenza di un sistema di allarme.

Il motivo? Sanno che non c’è nessuno in casa e che nessuno arriverà di lì a poco. La durata media di un furto con scasso è inferiore agli 8 minuti, il tempo necessario per l’arrivo della polizia (che nella maggior parte dei casi ha altre priorità). I ladri sanno anche che i sistemi attuali li rilevano solo tramite telecamera o allarme (con le teste e i volti coperti), ma i ladri entreranno comunque nella vostra proprietà alla ricerca di qualcosa di valore, dato che non c’è nessun ostacolo e nessuno è presente per impedire loro di rubare.
Come ci ha riportato la polizia di Zurigo, la maggior parte dei sistemi di allarme non è abbastanza efficace per evitare che i ladri entrino in casa e rubino qualcosa. Il problema principale sta nel fatto che questi sistemi rilevano, piuttosto che prevenire, un furto con scasso.

KEVIN® è la soluzione a questo problema. È diverso da qualsiasi altro sistema di sicurezza presente sul mercato. Previene piuttosto che rilevare. Lo fa simulando la presenza di persone e, se necessario, di animali, tramite suoni, rumori, ombre in movimento e luci. Non sono necessarie apparecchiature o installazioni specifiche: KEVIN® è “Plug & Play”, perché è lui stesso a simulare tutto. I ladri penseranno che c’è qualcuno in casa e non proveranno nemmeno a intrufolarsi nella vostra abitazione.

⁴ Hunter, S. (2022, September 14). 6 Surprising Home Burglary Facts And Stats. Forbes Home. https://www.forbes.com/home-improvement/home-security/home-invasion-statistics/
⁵ Kuhns, J., Blevins, K., Lee, S., Sawyers, A., & Miller, B. (2012). Understanding Decisions to Burglarize from the Offender’s Perspective (pp. 1–64) [Review of Understanding Decisions to Burglarize from the Offender’s Perspective]. The University of North Carolina at Charlotte Department of Criminal Justice & Criminology.

3. KEVIN® previene lo stress psicologico

Negli Stati Uniti tre adulti su quattro sono vittime di furto con scasso. Molte vittime di furto subiscono un forte stress psicologico dopo l’accaduto. Molti hanno un comportamento permanentemente compromesso nei confronti del proprio appartamento o della propria casa. Almeno il 45% delle vittime ha dichiarato di aver sofferto di problemi di ansia importanti. Perdipiù, una vittima di furto su quattro ha difficoltà a dormire.⁶

⁶admin. (2017, March 30). What impact does burglary have on victims? Calder Security Wakefield. https://www.caldersecurity.co.uk/what-impact-does-burglary-have-on-victims/

Ancora più preoccupante è il fatto che almeno una persona su quattro subirà un nuovo furto dopo essere stata derubata. Ancora più preoccupante è il fatto che almeno una persona su quattro subirà un nuovo furto dopo essere stata derubata. Questo numero è particolarmente preoccupante perché ha un effetto ancora più profondo sulla salute mentale. Almeno il 24% non può più stare a casa da solo o si è trasferito altrove. Trasferirsi non è una soluzione per la prevenzione, perché può accadere di nuovo nella nuova casa. Nessuno vuole sentirsi in pericolo in casa propria ed essere vittima di furto per il resto della sua vita.

‘Non vuoi essere vittima di furto’

Cosa posso fare per evitare che questo accada (di nuovo)? Un dispositivo come KEVIN® è indispensabile. Alcuni clienti hanno dichiarato che i sistemi attuali erano inefficaci e che il furto aveva provocato un effetto permanente sulla loro salute mentale. KEVIN® vi farà sentire più a vostro agio quando siete a casa (essendo un altoparlante Bluetooth e fungendo anche da lampada) e vi farà sentire al sicuro quando siete fuori casa. Si assicurerà che nessuno entri: emetterà suoni, ombre ed effetti di luce in modo che tutti pensino che siate a casa vostra. Il dispositivo è personalizzabile, il che significa che potrete creare i vostri suoni e impostare un orario o utilizzare la Geolocalizzazione quando uscite di casa, in modo che KEVIN® vi simuli automaticamente mentre siete fuori. KEVIN® vi farà sentire al sicuro.

4. I ladri non vogliono affrontare i proprietari di casa: Ecco perché KEVIN® simula la presenza di persone all’interno dell’abitazione, 24 ore su 24, 7 giorni su 7

I ladri non amano il confronto con i proprietari di casa. È anche rischioso per loro, perché la pena in tribunale potrebbe essere immediatamente molto più severa. Non appena vedono qualcuno in casa, passano all’abitazione successiva. È interessante notare che il 50% dei furti avviene sul momento, anziché essere pianificato.⁷

⁷Jackman, J. (2019, August 30). What are the Buglary Statistics in the UK? | January 2020. The Eco Experts. https://www.theecoexperts.co.uk/home-security/burglary-statistics

La maggior parte dei ladri entra nelle proprietà tra le 9 e le 17, quando pensano che i proprietari di casa siano al lavoro o siano usciti per fare la spesa. Naturalmente, si introducono in un’abitazione anche di sera, quando non vedono alcuna presenza in casa. Queste sono le situazioni in cui la probabilità di essere affrontati dai proprietari è bassa. Ciò significa che la protezione contro i ladri è sempre necessaria.

“Quando i ladri vedono una presenza in casa, molto probabilmente non entrano.”

Come posso proteggere la mia casa dai ladri 24 ore su 24, 7 giorni su 7? La risposta è KEVIN®. La maggior parte dei sistemi attuali non ha effetti speciali di attivazione che facciano pensare ai ladri che ci sia qualcuno in casa. Come già accennato, KEVIN® simula la presenza con luci ed effetti sonori. Sembrerà che ci sia qualcuno in casa. Poiché i ladri non amano confrontarsi con voi, preferiranno passare alla casa successiva piuttosto che entrare in casa vostra.

5. KEVIN® è il dispositivo contro il furto più semplice ed efficace. Ecco cosa dicono i nostri clienti.

La maggior parte dei prodotti per la protezione antiscasso richiede istruzioni lunghe o strumenti applicativi difficili per la configurazione di un sistema di videosorveglianza o di allarme. A volte è necessario anche un supporto di manutenzione per configurarlo. Mentre alcuni sistemi funzionano solo con un costoso abbonamento mensile, altri dispositivi sono facili da usare ma sono costosi per essere efficaci. L’utilizzo di più dispositivi (con la necessaria assistenza e manutenzione) può diventare molto costoso.⁸

KEVIN® è un prodotto unico, facile da configurare e da installare a casa o in qualsiasi altra proprietà. Per proteggere la vostra casa, avrete bisogno solo di KEVIN®. Esiste anche un’applicazione Mitipi-Kevin che potrete scaricare e utilizzare per personalizzare gli effetti sonori del vostro dispositivo, nonché il tipo di simulazione che deve eseguire e quando deve simulare. KEVIN® può essere utilizzato anche come altoparlante Bluetooth per ascoltare la propria musica o programma radio preferito. Ciò che rende KEVIN® così speciale è che si tratta di un unico piccolo dispositivo con molteplici funzionalità e che offre un utilizzo flessibile. Non sono necessari altri strumenti, solo voi e KEVIN®. È l’applicazione perfetta per rendere la vostra casa sicura e protetta.

“Anche i nostri clienti sono al sicuro e felici!”.

Il sondaggio condotto tra i nostri primi 3.100 clienti ha rivelato che la metà di essi disponeva già di un sistema di allarme prima di acquistare KEVIN®. Uno dei motivi era sicuramente il fatto che più del 40% di loro aveva già subito un furto con scasso.
Oggi, l’82% è soddisfatto o molto soddisfatto di KEVIN1 e KEVIN2. Il 95% dei clienti trova KEVIN® facile o molto facile da usare e il 92% consiglierebbe KEVIN® ad un amico.
E il meglio: Nessuno ha subito furti con scasso mentre KEVIN® era attivo.

Sono numeri eccezionali.

⁸ Kaysen, R. (2017, December 22). Do Security Systems Make Your Home Safer? The New York Times. https://www.nytimes.com/2017/12/22/realestate/do-security-systems-make-your-home-safer.html

6. Grazie a KEVIN®, le compagnie assicurative possono risparmiare molto denaro. Fatelo notare al vostro assicuratore.

Negli Stati Uniti, la spesa assicurativa media per un furto con scasso è di 2.800 dollari.9 Il 51% delle case scassinate subisce un secondo furto entro 4 settimane dal primo, di solito per opera degli stessi ladri.10 La perdita media è di nuovo di 2.800 dollari.
Le compagnie assicurative che inviano o consegnano immediatamente un KEVIN® alle famiglie che hanno subito un primo furto con scasso possono facilmente risparmiare molti soldi.
Questo perché la simulazione di presenza funziona e previene le effrazioni. I primi 3.000 (e più) clienti Mitipi hanno rivelato che non è stato registrato alcun furto con scasso mentre KEVIN® era in funzione.

Comunicate alla vostra compagnia assicurativa che potrebbe farvi uno sconto se avete un KEVIN® a casa. La compagnia assicurativa potrebbe anche attuare un programma con noi e offrirvi KEVIN® gratuitamente o con un forte sconto. Siamo felici di potervi offrire questa soluzione.

9 Burglary Statistics & Research from the BSJ and FBI | The Zebra. (n.d.). Www.thezebra.comhttps://www.thezebra.com/resources/research/burglary-statistics/

10 17 Alarming Burglary Statistics in 2021. (n.d.). Legaljobs.iohttps://legaljobs.io/blog/burglary-statistics/

La nostra protezione contro i furti è riconosciuta da

Our burglary protection partners

brack.ch
digitec.ch
Microspot.ch_160x160@2x
inter discount
fust-2811

Ci impegniamo per aiutarvi a sentirvi al sicuro nella vostra casa.

Sempre. La nostra storia.